giugno 21, 2018Numero di Telefono: 02 / 80294401Email: mbac-pm-lom@mailcert.beniculturali.it

” FOOD OF LOVE ” Grotte di Catullo, Sirmione

Home / ” FOOD OF LOVE ” Grotte di Catullo, Sirmione

SIRMIONE IN CONCERTO 2018
COMUNICATO STAMPA -SIRMIONE IN CONCERTO 2018

Si apre nel nome del grande poeta dell’amore nell’età moderna, William Shakespeare, il percorso musicale che il Polo Museale della Lombardia insieme ai Cameristi della Scala proprongono per Sirmione, patria del poeta Catullo.

Un ciclo di 5 concerti che vede impegnati da giugno ad agosto 2018 i Cameristi della Scala accanto ad altri celebri nomi della musica, come Giovanni Sollima, virtuoso del violoncello e celebre compositore, e Richard Galliano, notissimo compositore e fisarmonicista francese. Un viaggio nella musica, in cui al piacere dell’ascolto si unisce il fascino dei luoghi: i concerti saranno infatti ospitati all’interno dell’area archeologica delle Grotte di Catullo e al Castello Scaligero di Sirmione.

Giovanni Sollima, il 9 giugno, alle Grotte di Catullo, ci propone un percorso musicale intorno al genio del teatro inglese attraverso brani dal ‘600 ai giorni nostri, mentre Richard Galliano,

il 30 giugno, alternerà composizioni proprie ad altre firmate da Astor Piazzolla.

Il Concerto del 20 luglio, sarà dedicato agli ottoni e si svolgerà nel cortile del Castello Scaligero, con la presenza del quintetto di Ottoni dell’Opera di Milano.

Di nuovo alle Grotte di Catullo, il 27 agosto, si esibiranno i Percussionisti della Scala con un repertorio dedicato a musiche del ‘900. Tornano protagonisti gli strumenti ad arco nel concerto dell’ 8 settembre: violino, viola e violoncello eseguiranno un piccolo capolavoro di un Franz Schubert diciannovenne, il trio incompiuto in si bemolle, per poi esibirsi in una delle pietre miliari della musica di tutti i tempi: le Variazioni Goldberg di Johann Sebastian Bach

9 GIUGNO 2018 GROTTE DI CATULLO
CAMERISTI DELLA SCALA AND FRIENDS

Giovanni Sollima violoncello con Elena Faccani violino e viola, Massimo Polidori violoncello,Gianni Arfacchia percussioni
The food of love, If music be the food of love, play on! Music around Shakespeare

Si è concluso con grande successo il primo dei cinque appuntamenti estivi del ciclo di concerti Food of Love in programma a Sirmione da giugno ad agosto 2018, un percorso musicale ispirato al grande poeta dell’amore William Shakespeare.

Nella suggestiva cornice del parco archeologico delle Grotte di Catullo, dove sorgono le rovine di un’antica e prestigiosa villa romana, lo scorso sabato il grande Giovanni Sollima – celebre compositore e violoncellista – in compagnia dei Cameristi della Scala, ha accompagnato il pubblico in un viaggio nella musica e nel tempo, creando un’atmosfera unica e regalando emozioni magiche.

I musicisti, tra cui Elena Faccani al violino e alla viola, Massimo Polidori al violoncello e Gianni Arfacchia alle percussioni, hanno infatti incantato il pubblico per un’ora e mezza circa eseguendo quattordici brani dal ‘600 ai giorni nostri.

Il ciclo dei concerti a Sirmione però non finisce qui! Il prossimo appuntamento è la sera di sabato 30 giugno, sempre alle Grotte di Catullo, in compagnia del maestro Richard Galliano, notissimo compositore e fisarmonicista, accompagnato nuovamente dai Cameristi della Scala. Per partecipare all’evento e per maggiori informazioni, seguici anche sulla pagina Fb del Polo Museale della Lombardia!”

FOTO 9 giugno 2018 concerto Sirmione (1)

“PROGRAMMA DEI CONCERTI”
Foto del concerto del 9 giugno 2018 FOOD OF LOVE 9 giugno 2018

Start typing and press Enter to search