agosto 18, 2017Numero di Telefono: 02 / 80294401Email: mbac-pm-lom@mailcert.beniculturali.it

Museo Archeologico Nazionale della Valle Camonica

Home / Museo Archeologico Nazionale della Valle Camonica

La sezione didattica svolge attività di promozione e valorizzazione di Museo Archeologico Nazionale della Valle Camonica in provincia di Sondrio, informazione per il pubblico, produzione di materiale didattico e divulgativo.

VALLE CAMONICA CIVIDATE CAMUNA

cache-cache_194d8721736f745d388d69d112de08bc_884cd7340d2f34b03097a36d2b0bbf8d

SCOPRI IL TUO MUSEO
Scopri il tuo museo è un progetto sperimentale nazionale di educazione al patrimonio, dedicato ai ragazzi in età tra i 6 e 11 anni, ai loro insegnanti, ma anche alle famiglie e a chi viene a visitare il nostro Paese per scoprire, in maniera semplice e divertente i tesori nascosti nei nostri musei.

Sei curioso di esplorare musei, nobili dimore o luoghi del mondo antico? Vuoi conoscerne gli arredi, le preziose opere e scoprire i misteriosi oggetti ospitati dentro le vetrine e capire a cosa servissero in passato?
Allora scarica le mappe dal sito, cerca la cartolina per votare il museo che ti è piaciuto di più. Scrivi un tuo commento e spediscila! Le cartoline verranno pubblicate sul sito del Sed e le più belle….saranno premiate

Inizia una splendida avventura per diventare … provetto esploratore e novello intenditore d’arte!

cache-cache_194d8721736f745d388d69d112de08bc_502a25b227f0554424eba5241bbb6f31

Scarica le mappa del Museo:
Scarica le mappa del Museo:

Cartoline

VALLE CAMONICA CIVIDATE CAMUNA

Senza titolo-1

“DISEGNAMO L’ARTE, COLORIAMO L’ARCHEOLOGIA”,

Sabato 8 aprile
il Museo Archeologico Nazionale della Valle Camonica partecipa a Disegniamo l’arte, l’iniziativa promossa da Abbonamento Musei Lombardia in collaborazione con Faber-Castell per invitare i bambini a reinterpretare i tesori del nostro patrimonio.

Nel pomeriggio di sabato, a partire dalle ore 15, è in programma “Disegniamo l’arte, coloriamo l’archeologia”, un’attività alla scoperta della Valcamonica romana attraverso l’utilizzo dei colori. Mosaici, affreschi, statue e oggetti interi o frammentari sono quanto resta di un grandioso passato che si esprimeva anche mediante l’uso intenso del colore. Carta, pennarelli, matite colorate e tanta fantasia saranno gli ingredienti fondamentali per aiutare i bambini a conoscere e capire gli oggetti di ieri e di oggi e a inventarne e riscoprirne la storia. Una maniera diversa e coinvolgente per vivere il Museo e l’archeologia.

Start typing and press Enter to search